ISNART è il punto di riferimento per l’analisi dell’economia del turismo e per la crescita delle imprese e dei territori.

INDAGINI NAZIONALI

Analisi periodica sui comportamenti turistici degli italiani

VISUALIZZA

2021
2020
2019
2018
2017

2021

FOCUS REGIONALI

Studi e analisi per orientare l’economia turistica territoriale

VISUALIZZA

INDAGINI NAZIONALI

Analisi periodica sui comportamenti turistici degli italiani

VISUALIZZA

FOCUS REGIONALI

Studi e analisi per orientare l’economia turistica territoriale

VISUALIZZA

2021
2020
2019
2018
2017

2021

LA CULTURA DELLA RIPRESA

Bene le piccole città d’arte che danno sicurezza, soffrono le grandi mete culturali tradizionali

Si conclude con una crescita del 2% il 2021 del turismo italiano. Buoni i risultati dell’estate 2021 ma non abbastanza da compensare la performance negativa della prima parte dell’anno (- 40 % rispetto allo stesso periodo del 2019), causata dagli effetti della pandemia ancora in corso.

A pesare, specie in alcune regioni, è stato l’andamento delle grandi città d’arte che, anche nel periodo estivo, assorbono una quota importante di flussi turistici (in media oltre un quarto delle presenze totali). In queste destinazioni, per quanto il miglioramento nei mesi estivi del 2021 sia stato notevole in termini di pernottamenti (+35% rispetto al 2020), le perdite subite in media annua sono ancora consistenti (-23%), collocando queste località ancora al di sotto del livello del 2019 (alcune hanno toccato anche -60&).

La pandemia ha inciso notevolmente nel 2021 sulle scelte di viaggio e turismo, con decisioni di vacanza concretizzatesi sempre più a ridosso delle partenze.

Nel complesso la stagione, per quanto ancora caratterizzata da un turismo prevalentemente domestico, ha fatto segnare un recupero significativo con un incremento medio dei pernottamenti di circa il 30% rispetto allo stesso periodo del 2020.
La domanda turistica è stata ben superiore a quella media nazionale in quasi tutte le regioni del Mezzogiorno (Sicilia e Sardegna +39%; Calabria, Puglia e Campania intorno al +33%) e in alcune aree del settentrione (Veneto e Lombardia hanno fatto registrare una crescita media del 37%).
La ripresa è risultata più contenuta nelle aree a maggiore densità di città d’arte (Lazio e Toscana), mentre il Veneto, potendo avvantaggiarsi di una offerta più ampia e variegata, ha mostrato una dinamica superiore a quella media del Paese. Buoni sono stati i risultati anche di alcune regioni centrali come Umbria, Marche e Abruzzo che hanno contato su un rafforzamento notevole del turismo in

Leggi tutto

Data di pubblicazione: Marzo, 2022

FOCUS REGIONALI

L’Osservatorio economico del Turismo è un patrimonio informativo senza eguali, che permette di svolgere focus di indagine regionali, aggiornati nel tempo. I Focus regionali sono estratti dalle informazioni e dai dati reperiti per le nostre indagini nazionali: un data base esteso che consente di confrontare tra di loro i sistemi turistici di diverse regioni, mettendoli a confronto anche con il contesto nazionale.

La metodologia delle indagini permette di avere una rappresentatività dei dati statistici per i livelli regionali, provinciali e per le aree prodotto

Seleziona le regioni sulla mappa

Sardegna

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (35,8)
  • 2° motivazione: shopping (28,9%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) 52,2%
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) 81,7%
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 51,7%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (55,2%)
  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (26,5%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano il territorio

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €43,8
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €87,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 51,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 16,9%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,9%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Sicilia

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (33,9%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (21,5%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €54,8
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €68,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 56,3%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (65,9%)
  • patrimonio culturale (61,4%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano il territorio

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €46,2
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €56
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 47,5%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 23,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 46,4%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Calabria

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (35,1%)
  • 2° motivazione: posto ideale per praticare un particolare sport (28,6%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €43,4
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €72,4
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 41%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (62,9%)
  • bellezze naturalistiche (62,7%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con proposte di particolare pregio enogastronomico

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €29,3
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €44,0
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 36,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 11,0%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 34,5%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Basilicata

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: assistere ad un evento (30,6%)
  • 2° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (28,2%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €40,7
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €79,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 52,1%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (56,4%)
  • patrimonio culturale (16%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture di Design (es. art hotel)
Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) € 46,9
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) € 56,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 52,4%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 26,4%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 39,0%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Puglia

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale – (32 %)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (30,4%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €51,8
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €62,2
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 45,5%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (51,7%)
  • patrimonio culturale (48,4%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con proposte di particolare pregio enogastronomico

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €46,2
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €56
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,6%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,3%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 36,4%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Campania

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (37,1%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (24,6%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €44
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €75,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 49,1%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (51,9%)
  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (51,57%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano il territorio

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €60,1
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €58,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 54,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 19,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 48,0%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Molise

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: assistere ad un evento (39,7%)
  • 2° motivazione: shopping (33,2%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €52
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €66,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,2%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (58,6%)
  • bellezze naturalistiche (41,9%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano la loro collocazione in un  Parco nazionale

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €38,9
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €40,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 41,8%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 4,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 39,2%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Abruzzo

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (39,9%)
  • 2° motivazione: posto ideale per praticare un particolare sport (28,3%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €44,1
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €65,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 44,9%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • Bellezze naturalistiche (50,1%)
  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (29,7%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con servizi specifici per gli animali

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €53,8
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €50,8
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 36,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 17,8%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 39,0%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Lazio

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (44,1%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (20,8%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €59,3
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €76,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 58,6%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • patrimonio culturale (63,5%)
  • bellezze naturalistiche (28,3%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture che attuano politiche di prezzo innovative

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €40,6
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €39
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 50,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 18,8%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 32,8%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Umbria

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (33,9%)
  • 2° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (25,6%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €48,5
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €83,4
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 42,8%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • Prodotti enogastronomici/buona ristorazione (61,4%)
  • Cammini (18,8%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture inserite in un cammino (es. Via Francigena, Via di Francesco, ecc.)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €35,9
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €41,7
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 39,9%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 19,4%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 38,4%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Marche

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (37,6%)
  • 2° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (35,3%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €40,3
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €68,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 50,2%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (49,3%)
  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (38,8%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture vicine a percorsi naturalistici – sportivi

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €52,9
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €56,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 53,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 22,5%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 41,4%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Toscana

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (35,6%)
  • 2° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (30,4%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €44,2
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €74,8
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 55%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (59%)
  • bellezze naturalistiche (45%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano la loro collocazione in un Parco nazionale

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €38,1
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €75,5
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 50,4%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 21,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 37,9%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Emilia-Romagna

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (27,7%)
  • 2° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (22,6%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €48,1
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €92
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 54,3%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • buona ristorazione/buona cucina (26%)
  • servizi congressuali fieristici (13%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con servizi specifici adatti ai bambini

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €42,4
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €56,6
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 52,9%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 29,9%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 48,5%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Liguria

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: il desiderio di vedere un posto mai visto (22,1%)
  • 2° motivazione: bellezze naturali del luogo /stare a contatto con la natura (16,5%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €52,6
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €59,2
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 49,4%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (40,1%)
  • bellezze naturalistiche (34,3%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture caratterizzate da elementi che richiamano il territorio
Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €48,4
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €62,9
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,4%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 27,3%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 48,5%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Veneto

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (35,2%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (35,2%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €55,2
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €82,7
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 50,9%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (45,7%)
  • patrimonio culturale (29,3%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture di Design (es. art hotel)
Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €62,5
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €74,8
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 47,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 25,7%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 36,0%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Friuli-Venezia Giulia

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: shopping 32,9%
  • 2° motivazione: Interessi enogastronomici 29,8%

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €53,5
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €84,8
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 50,8%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (41,1%)
  • bellezze naturalistiche (37,6%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture vicine a percorsi naturalistici – sportivi

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €42,3
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €61,1
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 52%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 22,5%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 42,9%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Trentino-Alto Adige

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: interessi enogastronomici (38,2%)
  • 2° motivazione: assistere ad un evento (32,1%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €49,3
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €76,7
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 53,1%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • bellezze naturalistiche (34,3%)
  • made in Italy (24%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture vicine a percorsi naturalistici – sportivi

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €81,6
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €51,2
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 38,2%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 26,6%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 40,2%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Lombardia

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ho i parenti/amici che mi ospitano (30,6%)
  • 2° motivazione: abbiamo la casa in questa località (13,3%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €76,7
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €122,3
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 52,9%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • buona ristorazione/buona cucina (27,4%)
  • patrimonio culturale (20%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con proposte di particolare pregio enogastronomico

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €72,6
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €94,4
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 48,6%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 28,3%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 35,8%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Piemonte

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: ricchezza del patrimonio artistico/monumentale (29,6%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (28,2%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) 47,5%
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) 63,8%
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 44,8%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (60,2%)
  • prodotti gastronomici di eccellenza Vino (31,2)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture vicine a percorsi naturalistici – sportivi

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €63,1
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €59,7
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 45,9%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 27,0%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 39,7%

RICHIEDI INFORMAZIONI

Valle d’Aosta

Motivazioni di vacanza:

  • 1° motivazione: posto ideale per praticare un particolare sport (32,6%)
  • 2° motivazione: interessi enogastronomici (32,6%)

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €43
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €80,4
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 53,5%

Le eccellenze del territorio viste dalle imprese:

  • prodotti enogastronomici/buona ristorazione (51,7%)
  • patrimonio culturale (48,4%)

Il punto di forza dell’offerta ricettiva: Strutture con proposte di particolare pregio enogastronomico

Spesa:

  • alloggio (media giornaliera a persona) €46,2
  • media giornaliera a persona (escluso viaggio e alloggio) €56
  • Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 43,6%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 31,5%

Occupazione media camere nelle strutture ricettive (% media annua) 41,5%

RICHIEDI INFORMAZIONI

VISUALIZZA ALTRE ANNUALITÀ

DESIDERI RICEVERE
IL REPORT COMPLETO?

Chiedi ai nostri esperti

    I campi contrassegnati da un asterisco sono obbligatori

    Ho letto l’informativa sulla privacy