MAPPA DELLE OPPORTUNITÀ TURISTICHE DEL TERRITORIO

Il territorio italiano è particolarmente dotato di destinazioni turistiche e attrattori di valenza culturale, ambientale, artistica. Un patrimonio che può esprimere il proprio potenziale se visibile, attraente, fruibile e interconnesso.

Valorizzare le nostre destinazioni e i nostri attrattori turistici significa poter verificare quanto siano attrezzati per lo sviluppo economico e turistico dei sistemi locali

Mappe

Rappresentazione
grafica dei dati
sulle mappe

Reportistica

Documentazione analitica
su destinazioni turistiche, prodotti e attrattori e loro eventuali deficit

Clustering

Analisi volte al posizionamento in gruppi delle destinazioni turistiche dei loro prodotti e degli attrattori

Grafo di
Un attrattore

Rappresentazione grafica di destinazioni turistiche, prodotti e attrattori e loro collegamenti

Grafo di wikipedia Di più attrattori

Connettività semantica della destinazione, dei prodotti e degli attrattori tramite la tecnica della Wikification

Che cos’è

La “Mappa delle opportunità”, progettata e realizzata da Isnart assieme alle Camere di commercio, consente una rappresentazione dei livelli di interconnessione tra destinazioni, prodotti, attrattori e i loro territori. La Mappa è supportata dalla piattaforma tecnologica Simoo (Surfing on the Map of Offers and Opportunities), che, grazie alle funzionalità dell’intelligenza artificiale e della ricerca semantica, evidenzia:

  • l’effettiva potenzialità di ogni singola destinazione, prodotto e attrattore;
  • i cluster di destinazioni, prodotti e attrattori definiti in base a criteri di similarità;
  • il livello di relazione tra destinazioni, prodotti,  attrattori con i sistemi imprenditoriali ad essi collegati;
  • l’identità digitale della destinazione, dei prodotti e degli attrattori, ampliando la capacità di analisi condotte con sistemi tradizionali.
Cosa permette di fare

La Mappa consente di definire e valutare il grado di adeguatezza delle destinazioni turistiche in cui sono inserite le destinazioni e gli attrattori. Permette, inoltre, di fornire ai decisori, ai sistemi di impresa locali e ai diversi portatori di interesse, nuove direzioni di sviluppo e strumenti di conoscenza utili ad implementare le infrastrutture e fornire l’assistenza necessaria allo sviluppo mirato dei singoli territori.

Relazione territoriale

Relazione web semantica

938

ATTRATTORI TURISTICI

100.000

FONTI

130

DESTINAZIONI TURISTICHE

DESIDERI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUGLI ATTRATTORI TURISTICI?

Parla con i nostri esperti

    I campi contrassegnati da un asterisco sono obbligatori

    Ho letto l’informativa sulla privacy